SLAM IL NUOVO GIOCO DI YOUTUBE

Finalmente l’integrazione tra Youtube e Google fa vedere qualche frutto.

YouTube ha annunciato ufficialmente l’uscita di Slam, un gioco che consente agli utenti di esprimere un voto per uno dei due video che si sfidano.

YouTube Slam2

L’idea è un esperimento di “video scoperta” nel tentativo di aiutare gli spettatori a trovare le perle nascoste all’interno di Youtube.

Originariamente, il gioco aveva una sola categoria, i video musicali. Questi video sono selezionati meccanicamente da Google attraverso una tecnologia di analisi acustica e visiva che cerca di prevedere se l’ascoltatore medio desidera una performance.

La stessa tecnologia viene applicata ora ad altri tipi di confronti, con l’aggiunta di nuove categorie: commedia, divertente, bizzarro e danza.

Si può giocare anche in questo momento cliccando sul link fonte qui e poi votare il video dalla categoria selezionata. 

LA TELEVISIONE DI YOUTUBE

Youtube, il famosissimo sito internet di video, vuole iniziare una nuova avventura. Creando dei canali tematici con protagonisti star della televisione, della canzone Pop e artisti.

Fino ad oggi Youtube era contraddistinto e si reggeva sulla partecipazione degli utenti che caricavano i loro filmati e i video, attraverso un fenomeno creato dal web 2.0: il crowdsourcing.

Da quando perà Google ha acquistato Youtube, sta cercando di elevare il livello dei contenuti. Il tentativo sembra essere quello di creare una vera e propria televisione on line composta da diversi canali tematici.

Secondo il Wall Street Journal dovrebbero essere un centinaio i canali che Google avrebbe deciso di creare attraverso accordi con diverse società media e di Hollywood. Ma il grande annuncio è quello del coinvolgimento nel progetto di grandi star: Madonna avrà un suo spazio per lezioni di danza. Parteciperanno all’iniziativa anche stelle dello sport come Shaquille O’Neal: sarà impegnato in uno show di intrattenimento. E ancora: musica, istruzione, scienze, natura, salute.

 Ovviamente il tutto dovrebbe avere, nelle intenzioni di Google, un grande ritorno economico attraverso la piattaforma di pubblicità su internet AdWord. 

Il problema, soprattutto in Italia, rimane sempre la larghezza di banda che solo a pochi eletti permette di vedere un video senza fastidiose interruzioni.

 

http://tecnologia-computer.myblog.it

COS’E’ YOUTUBE?

Youtube è forse uno dei siti web più famosi degli ultimi anni e fa parte di quello che viene definito web 2.0. Youtube permette di condividere video su internet.

Fondato nel 2005 da Chad Hurley (amministratore delegato), Steve Chen (direttore tecnico) e Jawed Karim, (consigliere) tutti ex dipendenti di PayPAl.


Il primo video pubblicato è stato “me at the zoo” che riportiamo qui sotto.

 

 Oltre ad essere il terzo sito al mondo per numero di visite, dopo Google e Facebook, Youtube è anche il sito con il maggiore tasso di crescita. Il 10 ottobre 2006 Google Inc. compra YouTube per 1,65 miliardi di dollari.

Youtube è stato molte volte al centro dell’attenzione per la violazione della privacy e del diritto d’autore, ma è ormai diventato un simbolo della rete utilizzato quotidianamente da milioni di utenti per caricare e vedere video da tutto il mondo.