TABLET FLESSIBILI NOVITA’ SAMSUNG

La prossima rivoluzione dei computer potrebbe cambiare completamente i tablet come li conosciamo oggi. 

La multinazionale Samsung sta progettando i display del futuro. L’idea serebbe quella di creare schermi piatti totalmente trasparenti, basati sulla tecnologia AMOLED.

Nel video seguente pubblicato dalla divisione mobile della Samsung mostra il potenziale di queste tecnologie applicate a tablet e smartphone.

Il nuovo schermo della Samsung potrà essere arrotolato oppure anche piegato in due. Secondo leprevisioni della multinazionale sudcoreana i dispositivi di domani dovranno essere “flessibili”, in tutti i sensi.

 


A quanto sembra di capire dagli spot e dalle prime immagini il controllo di questi nuovi tablet avviene con la torsione dello chassis, non solo con il tocco, e l’effetto finale è amplificato dalla trasparenza totale che integra l’interfaccia nel mondo reale.

Sembra ormai certo che nel 2012 Samsung inizierà davvero a produrre in serie display trasparenti. Schermi che sfruttano solamente la luce ambientale come fonte di illuminazione e che riducono i consumi di un buon 90 per cento rispetto a quelli convenzionali.

Nel gennaio 2011, Samsung ha acquistato Liquivista, primo produttore di display con tecnologia di visualizzazione elettrowetting. L’acquisizione si è quindi rivelata strategica alla luce dei nuovi progetti della Samsung. Samsung ha recentemente superato Apple come vendite di smartphone top. Gli schermi flessibili non sono ancora dedicati al consumo di massa bisognerà vedere se incontreranno il favore del grande pubblico.

IL TABLET DI AMAZON

Il nuovo tablet di Amazon per il momento è solo un “rumors” ma di quelli che difficilemente verranno smentiti. 

 

La battaglia sui tablet è aperta, se la Samsung cerca di battagliare sul fronte della qualità e della tecnologia contro il dominatore I-PAD, sembra che Amazon punterà ad un modello economico probabilmente derivato dal suo Kindle ma che potrà fare molte più cose oltre che ovviamente scaricare e leggere libri. Il sistema operativo sarà sicuramente Android.

Il prezzo di uscita del nuovo tablet di Amazon sembra essere di 299 dollari anche se il suo lancio sembra previsto per ottobre (negli USA).

Dopo l’abbandono di Steve Jobs alla guida della Apple i concorrenti sono sempre più intenzionati ad attaccare il predominio dell’azienda californiana nei tablet e negli smartphone.

L’ANTENATO DELL’ I-PAD

E’ stato trovato l’antenato dell’I-Pad e di tutti i tablet che oggi vanno tanto di moda. Stanley Kubric L’aveva già scoperto e messo nel film capolavoro “2001 Odissea nello Spazio” nel 1968…

Adesso sembra che la Samsung voglia usare il film come prova nella causa contro Apple. L’azienda di Jobs infatti accusa la Samsung di aver copiato il suo tablet.

 Troppo simile il Galaxy Tab all’I-Pad, vedremo se i giudici accetteranno la prova!