TWITTER

Twitter_logo.svgTwitter è un social network gratuito, si caratterizza rispetto aFacebook per le brevità dei messaggi che si possono postare, al massimo 140 caratteri. 

Twitter fornisce agli utenti una pagina personale aggiornabile tramite messaggi di testo con una lunghezza massima di 140 caratteri. Gli aggiornamenti possono essere effettuati tramite il sito stesso, via SMS, con programmi di messaggistica istantanea, posta elettronica, oppure tramite varie applicazioni basate sulle API di Twitter.

Twitter è stato creato nel marzo 2006 dalla Obvious Corporation di San Francisco. Il nome “Twitter”, corrispondente sonoro della parola tweeter, deriva dal verbo inglese to tweet che significa “cinguettare”. Tweet è anche il termine tecnico degli aggiornamenti del servizio.

I tweet che contengono esattamente 140 caratteri vengono chiamati twoosh. Gli aggiornamenti sono mostrati istantaneamente nella pagina di profilo dell’utente e comunicati agli utenti che si sono registrati per riceverli. È anche possibile limitare la visibilità dei propri messaggi oppure renderli visibili a chiunque.

Al contrario di Facebook che fattura miliardi e tra poco forse sarà anche quotata in borsa Twitter non sembra avere finalità di lucro o almeno così dichiara il suo fondatore Evan Williams, co-fondatore e amministratore delegato di Twitter:  La società al momento mira a creare valore, non entrate. Il dubbio che resta è comunque cosa facciano dei miliardi di dati contenuti nei tweet!

TWITTERultima modifica: 2011-08-24T13:55:31+00:00da pippomelchiorre

Lascia un commento